Ispezione di nastri e stampe

nastri e stampewebprint inspection
Molti materiali sono prodotti in fogli continui: plastica, carta, tessuti, cartone, metalli, tessuti non tessuti.
Fogli, film, nastri sono i termini utilizzati per identificare lo strato che si viene a formare e che viene arrotolato ad altissime velocità in bobine. Tra la formazione e l'arrotolamento, è buona prassi utilizzare la machine vision per ispezionare al 100% le superfici, in modo da rilevare ed identificare ogni possibile difetto. Fino a pochi anni fa, questo poteva sembrare impossibile o molto dispendioso: oggi è uno strumento accessibile, utile per incrementare la qualità dei prodotti e risolvere i problemi a monte del ciclo di produzione, prevenendo che i prodotti non conformi raggiungano il cliente.

In particolare, le stampe e le etichette possono essere realizzate in molti materiali, su fogli rivestiti o laminati, ciascuno con una resa superficiale diversa, lucida o opaca. Le telecamere di Alkeria possono essere installate in configurazione multi-camera, in modo da poter ispezionare ogni combinazione e tipologia di superfici stampate.

I difetti tipici che si incontrano nell'ispezione di stampe e nastri sono: parti mancanti, graffi, fori, sbavature, segni di trascinamento. A seconda della trama superficiale, le difettosità possono essere rilevate in molti modi: su nastri uniformi come carta e metallo, il software valuta la presenza di aree diverse dallo sfondo uniforme. Se la superficie ha una trama, il software deve affidarsi ad algoritmi di riconoscimento più sofisticati per caratterizzare le difettosità.

La velocità dei nastri è un parametro critico nell'impostazione del sistema di visione: la gamma prodotti di Alkeria permette di scegliere il dispositivo più adatto alla propria applicazione. Inoltre, l'interfaccia USB3 rende la telecamera facile da connettere ed economica da installare, rispetto alle concorrenti con interfacce diverse.

I dati acquisiti possono essere elaborati in tempo reale, fornendo un riscontro immediato utile per intraprendere azioni correttive laddove necessario, prima che il nastro diventi prodotto finito. Queste azioni possono essere numerose e variano a seconda degli errori riscontrati. Tutte le informazioni riguardanti le difettosità sono immagazzinate per eventuali analisi successive.
Non appena viene riscontrato un difetto, l'operatore viene immediatamente notificato e può essere richiesto il suo intervento; altrimenti una serie di azioni automatizzate possono essere eseguite al fine di rimuoverlo.

Telecamere consigliate


Imaging medicale

medical imagingCells

L'imaging digitale ad alta risoluzione sta prendendo un ruolo sempre più di rilievo nell'ultimo decennio all'interno degli strumenti di diagnosi medica. Al fine di poter fornire diagnosi precise e per garantire una qualità alta e costante, ospedali, cliniche e dottori sono sempre alla ricerca dei migliori dispositivi di acquisizione immagini in un numero crescente di settori medici. Date le conseguenze legate a tali diagnosi e processi decisionali, è obbligatorio che i componenti critici, come le telecamere, soddisfino i più alti standard qualitativi.

Alcuni esempi di applicazioni di imaging medicale sono:

  • Microscopia confocale 2D e 3D (per interferometria, campo chiaro, campo scuro, fluorescenza, ecc.)
  • Scansioni dentali 3D
  • Strumenti per scansione oftalmica
  • Selezione, conteggio e monitoraggio di cellule
  • Sistemi di test visivo del sangue
  • Visione chirurgica
  • Sistemi di misura 3D

Alkeria è leader nella fornitura di soluzioni di imaging ad alta qualità per il settore oftalmico. Le telecamere ad alta risoluzione ed alta sensitività di Alkeria permettono di ottenere immagini chiare e definite, permettendo il rilevamento e la diagnosi di difetti cutanei o di qualsiasi altro tessuto.


Applicazioni di pick & place

Quando diventa necessario automatizzare il posizionamento di un componente su di un piano con precise coordinate X, Y, un sistema di visione ad alte prestazioni diventa fondamentale. Dopo aver illuminato il prodotto, un sistema di posizionamento, assistito dalla visione, preleva ogni componente, ne verifica l’integrità, ne calcola l’errore di presa e lo posiziona correttamente nella posizione prevista con un'azione automatizzata e completamente ripetibile.

Le applicazioni “Pick & Place” sono tipiche dell'industria di semiconduttori dove, in un ambiente ad atmosfera controllata, sistemi robotizzati ispezionano ed assemblano i wafer di semiconduttori posizionando i singoli componenti tramite il “vacuum picking” ed identificando al contempo la loro destinazione attraverso un sistema di visione ad alta risoluzione, il tutto a velocità incredibili.

Questi sistemi sono molto complessi e hanno alcune criticità, tra cui:
  • la necessità di contare su di un sistema di visione ad alte prestazioni
  • un tavolo X, Y o rotante
  • un sistema di illuminazione diffusa
  • una telecamera ad alte prestazioni capace ci acquisire immagini a flusso continuo.

Uno degli aspetti più importanti, come riferiscono i system integrator, è l'interazione perfetta che ci deve essere tra il sistema di visione ed il controllo dei servo-meccanismi. Solo una sincronizzazione perfetta tra le componenti permette di avere una qualità impeccabile nel processo di pick & place, evitando di danneggiare i singoli componenti.

Alkeria ha tra le sue competenze la progettazione e lo sviluppo di sistemi che accoppiano il controllo di posizione con un sistema di visione ad alte prestazioni, che trovano la loro migliore applicazione proprio nelle applicazioni di pick & place.  

pick and place 1

Farmaceutica

pharma

Ispezione visiva

Le linee produttive farmaceutiche impiegano solo gli standard qualitativi più alti: qui i controlli qualitativi sono critici per garantire la completa conformità del processo di produzione. Negli ultimi anni sono stati installati sempre più sistemi di ispezione visiva e di manipolazione dei prodotti; rispetto all'ispezione manuale, infatti, il controllo automatizzato con sistemi di visione risulta più accurato, agevole e sensibilmente più veloce (fino a 5 volte, con una velocità che può raggiungere le 10.000 unità per ora).
I contenitori possono essere così ispezionati per evitare la presenza di particelle nei prodotti, contaminazione, cricche o danni ai flaconi in vetro. I parametri di ispezione (come la velocità di rotazione, l'intensità della luce, ecc.) possono essere preimpostati e salvati per ogni tipologia di prodotto, così da essere caricati a bordo delle nostre telecamere per ogni diverso lotto.
Le prestazioni delle telecamere lineari Alkeria possono fare la differenza in questi sistemi di visione ad altissima velocità.

Monitoraggio e tracciabilità

Una delle maggiori attenzioni nell'industria farmaceutica è quella di proteggere le persone dal fenomeno della falsificazione dei medicinali. Le medicine contraffatte sono un rischio per la salute, oltre che un serio danno alla reputazione e alle economie delle stesse case farmaceutiche.
Per questo motivo molte nazioni -l'Unione Europea in primis- hanno promulgato leggi per assicurare la completa tracciabilità dei medicinali, dal produttore al paziente, scongiurando così la distribuzioni di falsi.
Questo si traduce in una necessità sempre crescente di integrare codici e tecnologie di verifica, con soluzioni cosiddette di "track & trace".
Le tecnologie di lettura codici sono il cuore dei sistemi di track & trace: esse hanno infatti la capacità di controllare codici stampati e verificare che siano correttamente leggibili. La realizzazione di sistemi con una simile tecnologia richiede una grande competenza sia nei sistemi di automazione, che nell'integrazione di sistemi di visione, che nella progettazione meccanica di sistemi di movimentazione.
Oltre progettare e produrre dispositivi per i sistemi di visione, Alkeria sviluppa anche sistemi di controllo del movimento: le sue capacità di integrazione permettono di introdurre agilmente queste tecnologie all’interno dei sistemi di visione dei clienti.  

Telecamere consigliate


Scansioni 3D

Gli scanner laser 3D di livello industriale sono sempre più comuni negli ambiti industriali, per realizzare velocemente scansioni ad alta risoluzione. Questi dispositivi vengono utilizzati sempre più spesso in applicazioni di metrologia, nell'analisi e misura di parti, utensili, stampi, fusioni, prototipi, ecc.
In passato la tecnologia di rilevamento laser veniva utilizzata per misurare le distanze nello spazio tra determinati marcatori: oggi i dispositivi da laboratorio sono in grado di acquisire la geometria dell'intera superficie, con grande semplicità e numerosi vantaggi, tra cui:

  • miglior accuratezza nelle misure 3D
  • migliore risoluzione nella scansione delle parti
  • acquisizione rapida dei dati e azione/reazione in tempo reale
  • analisi completa dimensionale
  • report di scansione dettagliati
  • sistema di misura contactless
  • acquisizione di immagini per obiettivi in movimento

Queste misure vengono comunemente utilizzate dagli sviluppatori per analizzare le proprietà del materiale sotto esame (valori R ed N, modulo di Young, ecc.), per l'analisi dei componenti (test d'impatto, vibrazioni, simulazione di durata, ecc.) e l'analisi agli elementi finiti.
Anche in questo ambito, Alkeria mette a vostra disposizione le proprie capacità di sviluppare e integrare nuovi dispositivi allo stato dell'arte.

3d scan3dscanning

Applicazioni speciali

I campi di utilizzo delle telecamere ad alte prestazioni aumentano ogni giorno. Anche al di fuori delle aree di applicazioni più comuni, molte aziende fanno un uso sempre più creativo e pervasivo le nuove tecnologie di machine vision anche nei settori più tradizionali:

  • Industria automobilistica: sistemi di ispezione per lastre di metallo e piccole parti; test dei componenti tramite scansione 3D; applicazioni di track & trace; sistemi di visione robotica per test e movimentazione.
  • Cibo e bevande: sistemi di ispezione per beni di consumo ad alta rotazione; scansione di codici per test random; sistemi di rilevamento microbico; imaging 3D per la misura accurata dei volumi; ispezione della stampa nel packaging; conteggio di frutta o granaglie; sistemi di ispezione e smistamento per misura e livello di maturazione; ispezione della qualità di contenitori.
  • Difesa, sicurezza e aerospace: track & trace di codice identificativi 1D, 2D, alfanumerici o braille; controllo di qualità per parti.
  • Elettronica e solare: ispezione superficiale ad alta velocità di pannelli fotovoltaici; sistemi di pick & place  per componenti elettronici; ispezione 3D accurata.
  • Trasporti, ferrovie e strade: scansione di codici a barre per pallet; controlli aeroportuali; acquisizione di immagini ad alto framerate per il controllo della velocità delle auto; ispezione della superficie stradale; registrazioni di immagini per le scatole nere di navi, aeroplani, treni, camion, auto.
  • Sport, intrattenimento e trasmissioni: acquisizione di immagini ad alta velocità per calcolare la traiettoria di oggetti in movimento o per analisi in slow motion; uso di immagini infrarosse per ottenere informazioni impossibili da registrare con telecamere tradizionali.

Quale sarà la vostra prossima applicazione di machine vision? Venite a raccontarcelo: il nostro obiettivo è supportare i produttori di macchine e gli esperti di sistemi di visione con la nostra competenza nello sviluppo di telecamere industriali ad alte performance, nel controllo di servo-meccanismi per la movimentazione e nella personalizzazione del software di questi dispositivi. Raccontateci qual è il vostro obiettivo: insieme troveremo la strada migliore per raggiungerlo.